Giorgio Tollot

Studene IUAV Design della Moda.  Studia Danza Classica e Contemporanea presso la scuola Danzaoltre di Belluno. Perfezionamento periodico con frequanza di masterclass in  Italia e Londra tra i quali, Laboratori Coreografici con Giuseppe Carbone,  Belluno in Danza, 2006, 2007, 2008. Contact Improvisation con Rick Nodine e Simonetta Alessandri al The Place, Londra, 2009. Mastrerclass con Ismael Ivo,  Arteven e Arsenale della Danza, Padova 2010. Con Malou Airaudo, 2010.

Con la Compagnia Passinversi  di Laura Zago ed il Gruppo Kore partecipa a varie competizioni ed eventi,  danza in Omaggio a Isadora Duncan,  conferenza di Eugenia  Casini Ropa al Filo d’Arianna festival, Belluno, 2006; nel 2007  in Bluverticale, Passinversi, nello stesso anno è terzo classificato con il lavoro Avvitamenti al concorso d’art à porter  Atout Fil, Vauvert, Francia, con motivazione “per la capacità di progettare un abito e legarlo ad una personale rappresentazione performativa”. Partecipa al Concorso Danz’è, Festival Oriente Occidente, Rovereto, 2008. E’ aiuto costumista e performer alla Performance-Parade di Arto Lindsay, Biennale di Venezia 2009.  Con Passinversi in Calicante , 2009, in Incursioni di Sottrazione di Ketty Adenzato, al Festival Comodamente, 2010, nelo stesso anno in  Calicante, Compagnia Passinversi e in Thymos del Gruppo Kore.
Aiuto costumista e performer alla Performance-Parade di Arto Lindsay, Biennale di Venezia 2009.

foto©Diletta Bisetto