Giampaola Marongiu

Designer industriale diplomata all’ISIA di Roma. Dall’89 ha lavorato come
progettista a Treviso, per la Nordica spa rilasciando anche brevetti di
invenzione, per Benetton Sportsystem, e a Padova come socia per la Morph Agency ha progettato per la Breton spa. Dal 2000 di nuovo a Roma, si occupa fondamentalmente di web design e grafica. E’ consulente per studi professionali, e ha lavorato per realtà istituzionali e private. Nel 2007 ha vinto con Luigi Parravicini il primo premio Fondazione Libero Bizzarri per il documentario sul design “Moka che passione”. Nel 2007 è  invitata dall’ADI – Associazione Design Industriale come progettista alla mostra Donne&Design di Villa Borghese. Nel 2009-2010 è docente presso lo IED per i corsi di Design Sostenibile. Membro IWA | International Webmasters Association nel 2008 e dal 2006 è socio ADI | Associazione per il Disegno Industriale in qualità di progettista professionista.
Cofondatrice di art a part of cult(ure) e Vice Presidente dell’associazione omonima, ne è responsabile web e immagine. Il sito art a part of cult(ure) è stato segnalato come progetto di eccellenza editoriale nel 2009 dall’Osservatorio ADI Lazio.
Titolare di KGfree.com-Design Studio, le ultime produzioni sul sito www.kgfree.com

Per la danza.
Diplomata danzatrice professionista ha lavorato come performer danzatrice e coreografa a Roma e Treviso. Ha insegnato e praticato danza contemporanea e teatrodanza a Roma, Belluno e Treviso.
Ha frequentato per due anni la scuola di formazione Art Therapy indirizzo danza-terapia, seguendone i tirocini e organizzando gruppi di approfondimento a Chiasso (Svizzera).

KGfree