BENEDETTA BISETTO

Nel 2000 debutta  giovanissima nel teatro  in Comete, liberamente tratto da Nei lager c’ero anch’io di Vincenzo Pappalettera, con Elia Fabian baritono, Matteo Gobbo controtenore, Carla Possagno mezzosoprano, Maurizio Saccani tenore, il M° Paolo Polon e il M°Simone Tieppo, nella rassegna Eventi in Abazia edizione 2000, Abazia di Sant’ Eustachio,  Nervesa della Battaglia, Treviso, per la regia di Giovanni Cilluffo.  Nel 2004 si forma in giocoleria ed animazione.
Nel 2006 fonda con Luigi Miranda e Sofia Casarin I Telefasia, compagnia di animazione, giocoleria, teatro danza con il fuoco, iniziando una  costante attività, partecipando a diverse rassegne di teatro di strada e presentando numerose performances e spettacoli in manifestazioni pubbliche e private.
Dal 2009 al 2011 fa parte del Fucina del Coārgo│Corāgo del Fuoco lavorando in Dedicata per la regia di Marco Fornasa e Ketty Adenzato, e in La Farandola, per la regia di Ketty Adenzato.  Per la compagnia La Compagine di Fucina del Coārgo lavora come interprete non protagonista in Inversa, con Viviana Ferruzzi, e ne Le Vie dei Canti, per le regie di Ketty Adenzato. Lavora con il maestro del fuoco e maestro trampoliere Marco Fornasa.
Prosegue l’attività sia con la compagnia I Telefasia che come artista indipendente.